Padre Hermann
Hameau des Jeunes S.Kizito

Padre Hermann

Nato in Lituania il 29 ottobre del 1939, proprio allo scoppio della guerra mondiale, che nel 1944 gli porterà via suo padre Kurt. Profugo nella germania post-bellica, vive la sua infanzia in grande povertà, ma amorevolmente curato dalla mamma Elisabetta, donna forte che l'ha sempre sostenuto in tutte le sue esperienze.

Nel 1954 approda al Colle don Bosco per il ginnasio e a 19 anni entra nel noviziato salesiano per diventare prete. Studia a Roma e diventa sacerdote di don Bosco nel 1968.

Diventato salesiano di don Bosco la sua esistenza ha iniziato a farsi itinerante, proprio come quella di un moderno discepolo, sulle strade del mondo.

I primi due anni di sacerdote li vive in Germania, poi nel 1972 va in missione in Brasile e vi rimane sino al 1978, passa per il Canada, e gli USA prima di approdare in Rwanda.

In Rwanda vive prima a Musha seguendo l'oratorio, poi Gatenga dove anima la scuola e il cortile e segue le prime costruzioni della casa, poi a Kicukiro come parroco per due anni e di nuovo a Musha dove fonda l'Hameau des Jeunes S. Kizito.