Benvenuto in SADNET la nostra piattaforma online dedicata al Sostegno a Distanza. Vuoi aiutarci o saperne di più? Tante modalità ma tutte con un unico obiettivo.
 

Il SOSTEGNO A DISTANZA

vuole essere un atto di solidarietà nei confronti di un bambino o un ragazzo in difficoltà al fine di promuovere il suo sviluppo umano nell'ambiente sociale e culturale nel quale vive.
 

Con 50€ potrai aprire il tuo progetto Social Sad e diventare promotore, coinvolgerai amici e persone a te care per raggiungere con loro importanti obiettivi. Comunicherai direttamente con il responsabile del progetto locale, riceverai foto e pagelle del tuo bambino e sarai tu il tramite tra il Rwanda e tutti gli altri partecipanti del gruppo!

Se te la senti di iniziare questa sfida procedi.

Non te la senti?
Puoi sempre partecipare con una piccola quota a tua scelta a un gruppo social sad già attivo. Versando una quota annuale di qualsiasi importo, potrai entrare a far parte di un gruppo di sostegno che permette, anno per anno, di continuare a sostenere un bambino e la sua famiglia nelle necessità quotidiane. Sarai mantenuto aggiornato attraverso il tuo promotore.

RINNOVO CASA DELLE RAGAZZE

Continuiamo il processo di rinnovo degli ambienti di accoglienza dell'Hameau des Jeunes. Dopo l'edificazione delle due comunità famigliari per i preadolescenti, le necessità sono quelle di rinnovare la case delle ragazze preadolescenti. La casa è stata costruita nel 1990 e poi ampliata dopo il genocidio del 1994 per poter accogliere i tanti bamb...

AUTONOMIA - anno 2020

Fino a tre anni fa ogni volta che un giovane lasciava il Villaggio nascevano mille domande sia in noi che in lui. Chissà se ce la farà, chissà se con quei parenti si troverà bene. Molti non avevano nemmeno i parenti così che la mano di padre Hermann si allungava anche oltre i 21/22 anni, come accade a dei figli che nei primi passi di autonom...

Il sostegno a distanza

Vuole essere un atto di solidarietà nei confronti di un bambino o un ragazzo in difficoltà al fine di promuovere il suo sviluppo umano nell'ambiente sociale e culturale nel quale vive.
Rappresenta un intervento di sviluppo perché, oltre all'obiettivo di migliorare le condizioni di vita della persona che viene aiutata, si pone come scopo altrettanto importante quello della formazione globale della persona nell'ambiente in cui vive.

Il tuo sostegno andrà a favore di uno dei ragazzi accolti al villaggio dei giovani assicurandone lo sviluppo e l’inserimento sociale, oppure a uno dei bambini o ragazzi che vivono in famiglie in gravi situazioni di povertà, sul territorio di Musha.
Per entrambi i casi si tratta di un sostegno a termine  per il raggiungimento di un obiettivo che ti sarà specificato quando aderendo riceverai i dati e la foto del bambino o ragazzo sostenuto.

SOCIAL SAD

Il Sostegno a Distanza di Gruppo è uno strumento che mette in rete la solidarietà, consentendo a più persone di unirsi per ottenere traguardi che magari non sarebbero in grado di raggiungere da sole.
Hai due possibilità:
Promotore di un Social Sad - versando 50€ potrai aprire il tuo progetto Social Sad e diventare promotore di questo strumento coinvolgere amici e persone a te care per raggiungere con loro importanti obiettivi.
Sarai costantemente aggiornato sulla situazione del bambino, ricevere sue fotografie e le sue pagelle scolastiche, mantenere i contatti con il referente del progetto in Rwanda.
Partecipare a un Social Sad - Versando una quota annuale di qualsiasi importo, potrai entrare a far parte di un gruppo di sostegno che permette, anno per anno, di continuare a sostenere un bambino e la sua famiglia nelle necessità quotidiane, essere mantenuto aggiornato attraverso il tuo promotore.